REGISTRO CONI 2.0, per ASD e SSD TEMPO FINO AL 31 AGOSTO PER SANARE LE POSIZIONI INCOMPLETE

0
222

Chi non ha mai caricato le proprie attività sportive e didattiche sul nuovo registro, avrà ancora 40 giorni di tempo per farlo: pena, il rischio di perdere il riconoscimento del Coni

Nei mesi scorsi, con l’entrata in funzione del Registro 2.0 per associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche, il Coni ha stabilito che la mancanza di partecipazione ad attività sportive e didattiche realizzate con l’AiCS, in qualità di ente di Promozione sportiva affiliante, può comportare la sospensione e successivamente la cancellazione dell’ASD o SSD dal registro CONI 2.0 con la conseguente decadenza di tutte le agevolazioni, comprese quelle fiscali. Per questo, AiCS rivolge il suo appello a società e associazioni rimaste indietro nell’inserimento della propria attività sul Registro: queste avranno tempo fino al 31 agosto per sanare la propria situazione.

Entro quella data è dunque necessario che ogni associazione o società sportiva dilettantistica inserisca e faccia validare da AiCS sulla piattaforma AiCS Network almeno un’attività didattica (i corsi sportivi), o un’attività sportiva (gare e manifestazioni sportive), o un corso formativo, realizzato durante l’anno, con tanto di soci tesserati AiCS e partecipanti all’evento o corso stesso.

Possono essere inseriti nella sezione eventi, eventi didattici e attività sportive a partire dal 1° gennaio 2019 ancora in corso o che non sono terminate fino a 25 giorni prima dell’inserimento.

Per aiutare i propri soci, AiCS ha messo a loro disposizione un manuale d’uso e un video tutorial che guidi i diretti interessati nell’inserimento dei dati. Per scaricarli, basta accedere all’area riservata (https://www.aics.it/?page_id=676) con le credenziali di accesso rilasciate dal proprio comitato AiCS di appartenenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here