ADDIO ALL’EX PRESIDENTE CONI E-R FLORIO MATTEI, IL CORDOGLIO DI AICS

0
160

Stella  d’oro al merito sportivo, fu campione come ct della nazionale di tiro a volo ai Giochi di Monaco nel 1972
E’ scomparso, all’età di quasi 90 anni, Florio Mattei, storico ex presidente del Coni dell’Emilia Romagna e sportivo di lungo corso: lutto nella Bologna sportiva e nel Coni, ma anche in AiCS, vicina alla famiglia in questo momento di dolore. Stella d’oro al merito sportivo nel 1989, Mattei fu campione come commissario tecnico della Nazionale di tiro a volo alle Olimpiadi di Monaco del 1972, e bronzo quattro anni più tardi a Montreal.
Eletto consigliere nazionale della Fitav per la specialità piattello – fossa olimpica nel 1969, dal 70 al ’77 fu consigliere della Federazione italiana tiro a volo. Dal 1979 al 1978, fu presidente del Coni provinciale di Bologna, e dal ’79 al 2001 è stato presidente del CONI Regionale per l’ Emilia Romagna, attivando il nuovo regolamento CONI che trasforma le delegazioni in presidenze.
Nel 2001 ritira la candidatura per la giunta nazionale e nel 2002, inserito nell’albo del CONI è  nominato Presidente Onorario del CONI Regionale Emilia Romagna. Personalità di rilievo dello sport nazionale, ha dedicato una intera vita alla diffusione della pratica sportiva, con particolare attenzione ai rapporti tra sport ed amministrazioni locali e regionali, conferendo al mondo sportivo regionale autorevolezza e prestigio.
“Uomo moderato, disponibile e generoso, Mattei è stato un faro per la dirigenza sportiva del territorio per lungo tempo – commenta la presidente di AiCS Emilia Romagna, Viviana Neri -.  Siamo vicini alla famiglia, al nipote Davide Grilli, vice presidente di AiCS Emilia Romagna, in questo momento di dolore e a loro esprimiamo il nostro cordoglio”.
(Nella foto Schicchi, con il presidente Coni Giovanni Malagò)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here