L’EMILIA ROMAGNA SI PREPARA AD ACCOGLIERE I CIRCA 6.000 PARTECIPANTI DI VERDE AZZURRO

0
80

DAL 27 AGOSTO AL 22 SETTEMBRE SPORT E AMBIENTE PROTAGONISTI IN RIVIERA CON BEN 7 CAMPIONATI NAZIONALI AICS: CUORE DELLA MANIFESTAZIONE SARA’ CERVIA.
IN PROGRAMMA ANCHE UNA DIVERTENTE… CACCIA AL RIFIUTO IN SPIAGGIA E PINETA

L’Emilia Romagna si appresta anche quest’anno a dare il benvenuto ai protagonisti della 28esima edizione di Verde Azzurro la manifestazione nazionale dedicata allo sport per tutti, che ha il suo fulcro a Cervia (dal 27 agosto all’8 settembre), dove si svolgeranno numerose iniziative, non solo a carattere sportivo. La rassegna è stata presentata il 24 agosto in Comune a Cervia alla presenza del Sindaco di Cervia Massimo Medri, dell’Assessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini, del Presidente nazionale AICS Bruno Molea, e dell’Amministratore delegato di Cervia Turismo Renzo Zoffoli.

850 le gare in programma, tutte a ingresso libero, per assegnare i titoli nazionali in 7 discipline. Saranno oltre 6.000 i partecipanti, tra atleti, staff tecnici ed accompagnatori da tutta Italia a riempire le strutture sportive e ricettive di Cervia (e dintorni), che è diventata oramai da qualche anno la casa di AICS, anche grazie alla storica collaborazione del Comune di Cervia ed al sostegno della Regione Emilia-Romagna, che ha inserito la manifestazione all’interno del Piano sport 2018-2020.

Il clou di Verde Azzurro sarà appunto a Cervia tra venerdì 6 e domenica 8 settembre, dove si assegneranno i titoli nazionali dell’Associazione in varie discipline: prima fra tutte, l’Atletica leggera, con il Memorial “Pietro Mennea” al Centro Sportivo “Liberazione”, dove saranno impegnati atleti di tutte le categorie (Esordienti, Ragazzi, Cadetti, Allievi, Juniores e Adulti, sia uomini che donne). Nel weekend si svolgeranno poi anche i Campionati Nazionali di Tennis (in programma la Coppa delle Province a squadre e un Torneo di Paddle tra il Centro “Ten” di Pinarella e “Il Circolino” di Cesenatico) e Pallavolo, con diverse palestre (tra Cervia, Milano Marittima, Cannuzzo e Tagliata) che ospiteranno gare per le categorie Under 14 e Under 16 Femminile, Open Maschile, Femminile e Misto.
Contemporaneamente, atleti AICS saranno anche a Misano Adriatico per il campionato di Pattinaggio artistico (27 agosto – 9 settembre), a Cesenatico per quello di Beach tennis e a Rimini per quello di Bocce (7 e 8 settembre); infine, appendice bolognese per il campionato di Basket (20-22 settembre).

A queste si aggiunge una speciale competizione: nella mattina di venerdì 6 settembre in spiaggia e nella pineta di Cervia è infatti in programma “Rifiuthlon”, maratona di raccolta rifiuti ideata da AICS, che vedrà impegnate fianco a fianco decine di bambini, adulti e anziani. Con indosso guanti e “divise” AICS, raccoglieranno in appositi sacchi materiale abbandonato di vario tipo, contribuendo alla tutela dell’ambiente naturale, toccando con mano quale impatto possa avere l’abbandono di rifiuti e, al tempo stesso, concorreranno alla vittoria di particolari premi. Sono state 80 le maratone di raccolta rifiuti organizzate nel 2018 e quest’anno sfioreranno quota 100, compresa la tappa di Cervia, che ha scelto di aderire all’iniziativa. L’evento è a libera partecipazione, chi volesse prendervi parte può presentarsi venerdì 6 alle ore 10 al Circolo Nautico Cervia, in via Leoncavallo.

A Cervia sono poi in programma anche stage formativi come quello di Karate, che nella palestra della Scuola “Martiri Fantini” metterà fianco a fianco ragazzi normodotati e atleti con disabilità, motorie o psichiche, uniti all’insegna della pratica sportiva; non mancheranno nemmeno momenti conclusivi di iniziative che hanno visto durante l’anno AICS al fianco di istituti scolastici in tutta Italia o del CONI, come le finali nazionali di “Sport in comune”, il progetto AICS di avviamento all’attività sportiva dei bimbi tra i 6 e gli 11 anni residenti nei piccoli Comuni, e “Pinocchio con la racchetta”, dedicato ai tennisti in erba (8-10 anni).

Completano il calendario convegni su tematiche sociali e sportive, che coinvolgeranno anche dirigenti delle sedi internazionali di AICS provenienti da Paesi come Brasile, Camerun, Costa d’Avorio, Kazakistan, Russia e Ucraina. Anche in questo modo, AICS si conferma oggi non solo uno dei principali Enti di promozione sportiva del Paese con oltre un milione di associati e 10mila circoli, ma anche un’Associazione capace di fare promozione sociale, culturale, turistica e ambientale.

Verde Azzurro è organizzato dalla Direzione Nazionale AICS Dipartimento Sport con la collaborazione del Comitato Regionale AICS Emilia Romagna e dei Comitati Provinciali coinvolti. La manifestazione si avvale anche del sostegno delle Istituzioni locali, tra cui Regione Emilia-Romagna e Comune di Cervia, e della collaborazione di Cervia Turismo.

“Siamo orgogliosi che Cervia possa ospitare uno degli eventi sportivi più significativi e qualificanti, – dichiara il Sindaco Massimo Medri – che vede la partecipazione di migliaia di persone provenienti da ogni parte d’Italia. Lo sport per noi rappresenta un potente strumento di partecipazione e integrazione.  Attraverso lo sport si afferma il senso del rispetto per l’essere umano, l’educazione alla socialità, la cultura dell’altruismo e tutti coloro che si impegnano in questo settore, ritengo che abbiano anche il compito morale di farsi portatori di questi valori. Rivolgo un particolare ringraziamento ai partecipanti e agli organizzatori della manifestazione, augurando di trascorrere dei momenti felici nella nostra città”.

L’intera manifestazione gode, come detto, del contributo della Regione Emilia Romagna, come ribadito dall’Assessore regionale al turismo, Andrea Corsini: “In questi cinque anni di legislatura -ha detto, una delle materie su cui la Regione si è maggiormente contraddistinta è proprio lo sport, sia nel sostegno ai grandi eventi sportivi, sia negli investimenti per l’impiantistica sportiva di cui già 140 Comuni hanno beneficiato, sia nel sostegno ai progetti educativi legati allo sport  come strumento di politiche sociali e all’associazionismo. Verde Azzurro rientra tra questi e siamo ben lieti di poter dare il benvenuto alle famiglie e agli atleti di tutte le età che si riuniranno in riviera in questi giorni all’insegna dello sport come occasione di condivisione e crescita”.

“Verde Azzurro è un evento di riferimento per i nostri Associati e, quindi, per l’intera AICS e sono oramai diversi anni che ha trovato casa a Cervia – sottolinea Bruno Molea Presidente Nazionale AICS – dove Istituzioni, operatori turistici, i cittadini stessi (e i turisti) non ci fanno mai mancare un’accoglienza impeccabile. La vocazione di Cervia a capitale dello sport si conferma ancora una volta, ma quest’anno abbiamo voluto contribuire a mettere in evidenza anche il suo patrimonio naturale, attraverso un’iniziativa nazionale, “Rifiuthlon”, che sta riscuotendo successo in tutta Italia, con la quale cittadini e turisti, adulti e bambini, scendono in campo per dare un messaggio forte di attenzione al pianeta e per rendere ancora più bello il nostro paese”.

“La collaborazione con AICS – rileva Renzo Zoffoli Amministratore delegato di Cervia Turismo ci sta dando molte soddisfazioni in termini di valorizzazione nel nostro territorio di molteplici discipline sportive; ospitare migliaia di giovani provenienti da tutta Italia rafforza la connotazione di Cervia quale città dello sport e da soddisfazione alle strutture ricettive predisposte per accogliere questa tipologia di turismo . Negli ultimi due anni la Regione Emilia Romagna ha premiato il Progetto realizzato da Cervia Turismo in collaborazione con AICS  dando un impulso importante allo stesso, che ha visto una sensibile  crescita di presenze  nei due appuntamenti di giugno e di settembre , grazie all’inserimento del calcio nel 2018 e del tennis nel 2019. Abbiamo in serbo ulteriori espansioni del Progetto per il 2020 con l’obbiettivo di accrescere questa realtà di successo di turismo sportivo nella quale abbiamo creduto fin dall’inizio”.

In allegato, il programma orario della rassegna di pattinaggio “Memorial Perinetti” al via dal 27 a Misano:
TIMETABLE_AICS_MISANO_2019_V2_FINAL

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here