AMBIENTE, AiCS NELLA RETE REGIONALE PER LA CONSERVAZIONE DELLE TARTARUGHE MARINE E DEI CETACEI

0
77

 

Approvata la delibera sul Protocollo di intesa tra Regione e Associazioni, tra cui anche il settore ambiente di AiCS Emilia Romagna

Con la delibera del 22 novembre scorso, nasce la Rete regionale per la conservazione e la tutela delle tartarughe marine e dei cetacei: è stato infatti approvato il protocollo di intesa tra le associazioni e la regione voluto per valorizzare al meglio le esperienze maturate a livello locale

e così garantire un intervento sempre più adeguato ed efficace per la salvaguardia delle specie di tartarughe marine e di cetacei, sempre più in difficoltà nel nostro Adriatico.
Della rete, fa parte anche il Settore Ambiente di AiCS Emilia Romagna. Con esso, altri soggetti pubblici e privati tra cui: Fondazione Cetacea Onlus; ARPAE, Struttura Oceanografica Daphne; Fondazione Centro Ricerche Marine; IZSLER, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dellaLombardia e dell’Emilia-Romagna; CESTHA, Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat; Università di Bologna – Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie; Ente di Gestione per i parchi e la biodiversità Deltadel Po; AMA, Associazione Mediterranea Acquacoltori; Legacoop Agroalimentare Nord Italia; T.A.O., Turtles of the Adriatic Organization.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here