CULTURA, con AiCS a Bologna “IL CUORE DELLA CITTÀ”: UN VIDEO MUSICALE PER AIUTARE CHI HA BISOGNO

0
293

Suonare Sergio e i musicisti di Bologna cantano We Are the World per raccogliere fondi per l’emporio solidale e le famiglie in difficoltà

Il cuore di San Lazzaro è fatto di tanti cuori che cantano insieme un’unica melodia: quella della solidarietà. Questa è la missione del video musicale “We are the world – Il cuore della città” prodotto dalla sala prove e registrazione Suonare Sergio e dal violinista Alessandro Cosentino, con la collaborazione di AiCS Bologna e del Comune di San Lazzaro, per sensibilizzare i cittadini e dare risalto alla raccolta fondi del Comune per l’Emporio Solidale Amalio e le famiglie in difficoltà del territorio.

Il video raccoglie i contributi di tantissimi artisti bolognesi tra cui il violinista Alessandro Cosentino (che si è occupato anche dell’arrangiamento, mixaggio ed editing video), riprendendo il successo We are the world, brano musicale creato da Michael Jackson e Lionel Richie nel 1985 nell’ambito di un’altra iniziativa benefica, “USA for Africa”.

“Per questa iniziativa abbiamo scelto il brano We are the world per il suo forte valore simbolico – spiega Andrea Semeraro della sala prove Suonare Sergio -. E’ una canzone che rispecchia il senso di rinascita, di solidarietà e di unità dopo un periodo difficile. Speriamo possa essere un canto di speranza e generosità per tutti, così come la raccolta fondi del Comune rappresenta una speranza per tante famiglie in difficoltà”.

“San Lazzaro è la capitale della solidarietà, della resistenza e della cultura – aggiunge Serafino D’Onofrio di AiCS Bologna –. Come AiCS siamo orgogliosi perché via Commenda a San Lazzaro è una strada densa di associazioni culturali al servizio dei giovani e dei bambini, con i 2000 metri quadrati dedicati agli sport urbani di Eden Park, le produzioni video di El Garaje, Suonare Sergio con le sue sale di registrazione e il Parco dei Bimbi per i più piccoli.”

“In questo momento di difficoltà San Lazzaro risponde con il forte senso di comunità che ci caratterizza da sempre – aggiunge la sindaca di San Lazzaro Isabella Conti -. E’ commovente vedere tanti artisti che scelgono di aiutare i propri concittadini, mettendo a disposizione il proprio talento per creare condizioni dignitose per chi è in difficoltà. Le bellissime realtà del nostro territorio come Suonare Sergio, Aics ed Eden Park sono la dimostrazione di quanto l’energia dei giovani sia non solo uno stimolo imprenditoriale e culturale, ma anche un motore costante di bene per tutto il nostro territorio”.

Questi gli artisti che hanno prestato la propria voce e il proprio talento all’iniziativa: Alessandro Cosentino (violino), Luca Rizzoli (batteria), Gacomo Vos (basso), Federico Poggipollini (chitarra), Manuel Goretti (tastiera), con le voci di Davide Degli Esposti, Gabriele Gaggioli, Claudio Santi, Rachel Doe, Sarah Fornito, Francesco Mucè, Lorenzo Minarini, Andrea Semeraro, Giorgio Sensi, Ambra Valli, Filippo Santi, Ottavia Guarnaccia, Francesco Salsi, Sara Franceschi, Nicola Roccati, Nico Royale, Max Messina, Ilaria “Boba” Ciampolini, Luigi Stigliano, Elide Schiavazzi, Giuseppe Cosentino, Tommy Ruggero, Maty Ruggero, Jamal Ruggero, Alessandro Cosentino, Nicola Galia
Simone Santi, Giovanna Staiano, Giacomo Viapiana, Mirko Difrancescantonio, Victor De Jonge, Alessio Armaroli, Valentina Cosentino, Natan Rondelli, Paolo Roberto Pianezza, Antonella Lo Coco, Giò de Luigi, Silvia Tortorella, Francesca Alinovi, Gianluca di Stefano, Lorenzo Macchiavelli, Ilenia Burgio, Giò Marinelli e Davide Piovella.

Per scaricare il video, clicca qui!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here