DANTE, SCONTI AI SOCI AiCS PER VISITARE “DANTE. LA VISIONE DELL’ARTE” AI MUSEI SAN DOMENICO A FORLI’

0
181
Dal 30 aprile all’11 luglio
Forlì, città ghibellina degli Ordelaffi, fra il 1302 e il 1313 ospitò in varie occasioni l’esule Poeta. In questo luogo, a metà strada tra la natìa città e quella che ospita i suoi resti mortali, sarà allestita una la grande mostra “Dante. La visione dell’arte”.
L’esposizione intende restituire una rilettura della figura di Dante e della sua opera attraverso le immagini che lo hanno reso celebre in tutto il mondo, in un arco temporale che va dal Duecento al Novecento.
L’obiettivo è di presentare le molteplici traduzioni figurative della potenza visionaria del poeta, con una particolare attenzione alle analogie tra le sue vivide parole e oltre 200 opere d’arte con cui gli artisti ne hanno dato interpretazione nei secoli: Giotto, Beato Angelico, Michelangelo, Tintoretto, fino ad arrivare a Sartorio, Boccioni, Casorati e altri maestri del secolo scorso.
La mostra avrà un carattere internazionale, con l’esposizione di opere provenienti dalle più importanti collezioni del mondo: dall’Ermitage di San Pietroburgo, alla Walker Art Gallery di Liverpool, dalla National Gallery di Sofia alla Staatliche Kunstsammlungen di Dresda, dal Museum of Art di Toledo ai Musée des Beaux-Art di Nancy, di Tours, di Anger. Oltre naturalmente alle Gallerie degli Uffizi che hanno messo a disposizione della mostra circa cinquanta capolavori, tra dipinti, sculture e disegni.
Per il visitatore sarà come avere una mappa per un affascinante viaggio tra le parole e le immagini, a dimostrazione di come il successo corale di Dante nelle diverse forme artistiche abbia contribuito a definire, attraverso la sua eredità, i codici espressivi della nostra civiltà.
Ideata e realizzata dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e dalle Gallerie degli Uffizi, in collaborazione con il Comune di Forlì e i Musei San Domenico, la mostra è diretta da Eike Schmidt (direttore delle Gallerie degli Uffizi) e da Gianfranco Brunelli (direttore delle grandi mostre della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì). Mentre curatori del progetto sono il prof. Antonio Paolucci e il prof. Fernando Mazzocca.
Informazioni e prenotazioni mostra
tel. 199.15.11.34
Riservato gruppi e scuole
tel. 0543.36217
www.mostradante.it
Orario di visita
da lunedì a venerdì: 9.30-19.00
sabato, domenica, giorni festivi: 9.30-20.00
La biglietteria chiude un’ora prima
Modalità di visita
La visita è regolamentata da un sistema di fasce orarie.
La prenotazione o l’acquisto on-line del biglietto è obbligatoria nei week end e fortemente consigliata negli altri giorni di apertura onde evitare file alla biglietteria.
Per maggiori informazioni visitare il sito www.mostradante.it
Biglietto ridotto per i soci AiCS
Intero € 13,00
Ridotto € 11,00 (per i soci AiCS che presentano la tessera associativa dell’anno in corso)
per gruppi superiori alle 10 unità, minori
di 18 e maggiori di 65 anni, titolari di
apposite convenzioni, studenti universitari con tesserino
Speciale € 5,00
per scolaresche delle scuole primarie e secondarie e per bambini dai 6 ai 14 anni
Biglietto speciale famiglia € 26,00
valido per l’ingresso di due adulti e fino a tre minori (fino ai 14 anni)
Biglietto integrato
intero € 15,00; ridotto €13,00
un unico biglietto per visitare la mostra insieme ai Musei Civici di Forlì (Pinacoteca Civica e Palazzo Romagnoli-Collezioni del Novecento)
Biglietto abbinato Forlì-Ravenna singolo € 17,00; famiglia € 50,00
un unico biglietto per visitare insieme le mostre dantesche di Forlì e Ravenna (“Le arti al tempo dell’esilio”)
Gratuito
per bambini fino ai 6 anni, un accompagnatore per ogni gruppo, diversamente abili con accompagnatore, due accompagnatori per scolaresca, giornalisti con tesserino, guide turistiche con tesserino
Il biglietto comprende le radioguide (obbligatorie per i gruppi) e le audioguide (disponibili anche in inglese; versione speciale per bambini).
Il servizio di audioguide è disponibile anche in versione virtuale, da utilizzare tramite apposita APP, che andrà scaricata sul proprio smartphone il giorno stesso della visita alla mostra.
Prenotazioni
Individuale € 1,00
Scuole (per studente) € 0,50
Visite guidate
Gruppi € 85,00
Visite in lingua € 110,00
Scuole € 55,00
Sono previsti itinerari turistici e visite tematiche per i gruppi che volessero effettuare, oltre alla visita della mostra, un percorso guidato nella città e nel territorio con le guide di Confguide Forlì-Cesena.
Per info: Romagna Fulltime 0543.378075
Servizi in mostra
Guardaroba gratuito – Caffetteria –Bookshop – Wi-Fi
Accessibilità
La mostra è accessibile a tutti i visitatori con disabilità motoria, cognitiva e sensoriale.
Sono disponibili sedie a rotelle gratuite.
e specifici servizi per ospiti non vedenti e
ipovedenti (visite guidate dedicate, sistema
di audiodescrizione tramite smartphone)
Per info: Centro Diego Fabbri
0543.30244 – info@centrodiegofabbri.it)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here