NESSUNO ESCLUSO, PROGETTO AICS REGIONALE

0
691

NESSUNO ESCLUSO – Giovani e Servizi Territoriali contro la violenza di genere (AICS EMILIA ROMAGNA, LR 34/2002)

Nelle scuole, tra i ragazzi, per sensibilizzare loro al rispetto dell´altro e per dire basta a qualsiasi violenza di genere, dal sessismo al bullismo. Con questo obiettivo, Aics Emilia-Romagna ha promosso nel 2017 il progetto sociale “Nessuno escluso”, coordinato da Diletta Cigolini. Nella prima fase, gli operatori sociali Aics hanno incontrato i ragazzi di due istituti superiori (di Forlì e di Bologna), prima in momenti teorici di approfondimento, poi in laboratori creativi; nella seconda fase, il confronto è stato allargato al pubblico, con eventi aperti alla cittadinanza. «Il progetto vuole andare a promuovere un´assunzione di responsabilità da parte dei ragazzi nella gestione delle relazioni tra pari – spiega Diletta Cigolini, progettista e coordinatrice di Nessuno Escluso -. L´argomento è quello della violenza di genere che abbiamo considerato in senso lato quindi non solo come violenza degli uomini sulle donne ma come ogni genere di violenze messe in campo su chi è considerato diverso. Con i ragazzi dopo i primi momenti teorici di approfondimento, abbiamo attivato dei laboratori nel corso dei quali gli studenti hann elaborato un messaggio attraverso un prodotto creativo destinato ad altri pari, così da poter diffondere questo materiale anche alle scuole che hanno partecipato al progetto». Da questa esperienza, sono infatti nati due prodotti: un calendario che ha raccolto il frutto del confronto con i ragazzi, un opuscolo riassuntivo dell’intero progetto. Parallelamente, il progetto regionale si è poi esteso a momenti pubblici di sensibilizzazione, tra cui l’incontro tenutosi a Forlì all’interno della Settimana del Buon Vivere e dedicato proprio alla sensibilizzazione al tema, e un flash mob contro la violenza tra pari e di genere. Terzo livello del progetto regionale è questo Sportello on line per le pari opportunità: attraverso questo strumento, chi necessita di un aiuto nella progettazione sociale di campagne e azioni di sensibilizzazione ed educazione contro la violenza, potrà mettersi in contatto con gli operatori Aics esperti nella programmazione sociale.

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here