SOLLEVAMENTO PESI: BRONZO DEL CAB CON LA MAULE, SETTIMO POSTO PER GOVONI

0
1756

Si sono disputate il 15 e 16 dicembre le gare maschili e femminili dell’edizione 113 dei Campionati Italiani Assoluti di Pesistica Olimpica. Gare equilibrate che hanno assegnato i Titoli Italiani in palio e che hanno chiuso questo intenso anno agonistico, ricco di soddisfazioni, per la Pesistica Italiana. Caltanissetta premia i vincitori del Campionato Italiano Assoluto di Pesistica Azzurra, in una giornata storica per la disciplina: proprio in quella che è la città natale di tanti campioni azzurri, si è svolta l’ultima finale maschile con le “vecchie” categorie di peso, visto che a partire dal 2019 anche a livello nazionale subentreranno le nuove, già introdotte ai Mondiali di Ashgabat a livello internazionale. Nella gara femminile, prestigioso bronzo per il C.A.B. con Cristiana Maule nella cat 53 kg . Con la migliore prestazione stagionale nello slancio (79 kg) e con 62 kg nello strappo riesce a salire sul podio italiano assoluto con un totale di 141 kg. In campo maschile nella cat 85 kg dove Enrico Govoni del CAB era riuscito a entrare nei primi otto in Italia, torna sulla pedana italiana dopo l’oro Olimpico Giovanile Cristiano Ficco dell’Esercito, e lo fa nel migliore dei modi, conquistando il titolo di campione assoluto della categoria, fissando il nuovo primato italiano nella specialità slancio a 186 kg. Per lui un totale di 332 kg . Bella prova del bolognese Govoni che con 117 kg nello strappo e 141 kg nello slancio conquista il settimo posto con un totale di 258 kg. Soddisfazione dell’allenatore Emilio Tirelli e del presdente del CAB Paolo Landuzzi per gli ottimi risultati conseguiti, in occasione del 70° anniversario dalla fondazione del Club Atletico Bologna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here